Filtra per

Regione del Produttore

Regione del Produttore

Biologico

Biologico

Dop

Dop

Monocultivar

Monocultivar

Formato

Formato

Prezzo

Prezzo

  • 2,00 € - 92,00 €

Olio Extravergine di Oliva Fruttato Leggero

Olio Extra Vergine di oliva Fruttato Leggero

L’Olio Extra Vergine Fruttato Leggero è un olio tendente al dolce, morbido e dal profumo delicato con sfumature lievissime di piccante. E ottimo per l'utilizzo su piatti semplici dal sapore poco intenso come fritture di pesce, stuzzichini di carne o pesce, salse bianche come la maionese.

Continua a leggere

Filtri attivi

Cosa significa Olio Extra Vergine Fruttato Leggero?

Spesso accanto alla dicitura Olio extravergine di oliva si trova l’aggettivo Fruttato.
Secondo il Consiglio Oleicolo Internazionale (COI) l’aggettivo fruttato indica la presenza della fragranza tipica dell’oliva sana, fresca e colta al giusto grado di maturazione.
La prima caratteristica distintiva di un olio extravergine è infatti il suo profumo, identico a quello ottenuto schiacciando un’oliva fra le dita.
Per Fruttato si intende quindi l’intensità di profumi che l’olio emana sia all’olfatto sia per via retro-nasale con l’assaggio.
L’olio fruttato viene classificato secondo una scala di intensità, stabilita a livello normativo:

  • Olio fruttato leggero
  • Olio fruttato medio
  • Olio fruttato intenso

Da cosa dipende la diversa intensità di fruttato dell’olio? 

Sono diversi i fattori che possono determinare l'intensità di fruttato dell'olio. I principali sono:

  • l'epoca della raccolta delle olive
  • la metodologia di lavorazione delle olive
  • le cultivar di olive utilizzate, cioè le varietà da cui si ottengono le varie tipologie di olio, ciascuna con un preciso carattere distintivo

Le maggiori cultivar che danno origine ad olio Fruttato leggero

Le principali cultivar da cui si ottiene Olio extravergine di oliva Fruttato Leggero sono:

  • L’ogliarola, la cerasuola, l’ottobratica  sono alcune delle varietà più diffuse nel sud dell’Italia
  • Il leccino, l’olivastra seggianese e la carboncella sono le varietà più diffuse nel centro Italia
  • La taggiasca, il grignano sono alcune delle cultivar del nord italia

Abbinamenti dell’olio extra vergine fruttato leggero

L'Olio Extravergine di Oliva Fruttato leggero è perfetto per piatti semplici, dal sapore poco intenso, come fritture di pesce, stuzzichini di carne o pesce, salse bianche come la maionese, insalate delicate (valeriana, lattuga), pesce al vapore o bollito, soffritti per pesce di mare, verdure all’agro. Frutti di mare in insalata, risotto alla zucca, coniglio alla ligure, pasta al pesto, scaloppina di pollo al limone, fiori di zucca o di zucchina fritti.