Agraria Riva del Garda

Agraria Riva del Garda

L'Azienda di Agraria Riva del Garda, sul Lago di Garda a Riva del Garda, offre degli ottimi oli extra vergine di oliva ottenuti da olive appena raccolte: l'eccellente Extra Vergine Uliva, il 46 Parallelo o l'Italico hanno proprietà e sapori diversi.

Continua a leggere

Quali alimenti si abbinano meglio agli oli di oliva Riva del Garda?

Esistono circa 500 diverse tipologie di olive italiane. Il gusto dell'olio ottenuto si differenzia passando da fruttati molto leggeri ad altri estremamente intensi. Ogni singolo olio d'oliva si abbina ai piatti in un modo molto speciale e costituisce la base centrale per un gusto mediterraneo davvero unico.

Al fine di mantenere questo gusto unico, l'olio extra vergine d'oliva dovrebbe essere generalmente conservato al buio, poiché la luce riduce la qualità. Poiché in genere è richiesto meno olio, utilizzando l'olio extravergine al posto di altri oli grazie al sapore più pronunciato, l'uso di olio extra vergine di oliva riduce il contenuto calorico del cibo. Inoltre, è stato scientificamente dimostrato che l'olio extra vergine di oliva spremuto a freddo è digeribile al 100%. Pertanto, l'olio extra vergine di oliva si distingue positivamente da altri oli vegetali o grassi animali ed occupa una posizione speciale nel menù giornaliero.

In termini di gusto e aspetto, l'intensità dell'olio extra vergine di oliva varia a seconda della varietà e del metodo di lavorazione. L'olio d'oliva appena spremuto che non è stato ancora filtrato è noto come Olio novello sul Lago di Garda. Il gusto deciso e il colore verde intenso di questo olio d'oliva sono dovuti alle piccole quantità di polpa di olive ancora presenti. Tuttavia, deve essere conservato tra 10 e 13 gradi e utilizzato al massimo dopo 3-4 mesi. Per prolungare la durata dell'olio d'oliva, è necessario che l'olio venga filtrato subito dopo la spremitura a freddo.

Sapore tipico leggero e fruttato medio

Un olio d'oliva leggermente fruttato, come l'Extra Vergine Italico di Agraria Riva del Garda, è molto adatto alla cottura perché contiene meno sostanze amare. Questo gli conferisce un gusto più delicato rispetto agli oli di oliva intensi. Quindi trasmette solo la nota fine, ma non ha un sapore forte che può nascondere altri sapori. Gli oli d'oliva leggermente fruttati sono quindi i partner ideali per pesce, pasta e condimenti per insalate.

Al fine di preservare il carattere speciale di un olio di oliva fruttato medio, le olive vengono raccolte un po' prima rispetto all'olio di oliva leggermente fruttato. L'olio di oliva di fruttato medio risulta quindi molto versatile in cucina.

L'Extra Vergine del Trentino, come l'Extra Vergine Uliva Garda Trentino DOP dell'Agraria Riva del Garda, ha un leggero sentore di mandorle, carciofi ed erbe. È prodotto dalla famosa varietà di olive Casaliva Gardesana, originaria del Lago di Garda. Con la sua acidità molto bassa, è ideale per carne salata o pesce.

Se cerchi ricette selezionate del Lago di Garda per la cucina mediterranea leggera, puoi trovarle qui

Oli extravergine di oliva di Agraria Riva del Garda vincitori di premi

Il frantoio Agraria Riva del Garda, fondato nel 1965, è stato il primo a produrre l'Extra Vergine DOP Garda Trentino nel 1998 grazie alla sua attenzione alla tradizione e all'innovazione tecnica. Nel 2009 il frantoio ha anche ricevuto la certificazione biologica.

Il frantoio sul lago di Garda cura e mantiene 85.000 ulivi su 270 ettari, che corrispondono a quasi il 65 percento della produzione totale di olio nella regione Trentino Alto Adige. Circa 150-200 oli d'oliva sono prodotti dalle olive raccolte a mano, che hanno il marchio di denominazione di origine protetta DOP. Oltre a quest oli, ci sono altri 30 oli extravergine di oliva certificati biologici.

Ogni olio d'oliva che ha ottenuto il marchio di origine DOP Garda deve superare un test di degustazione. Questa certificazione DOP consente di rintracciare il produttore, il giorno del raccolto, i tempi di lavorazione, nonché le analisi e la data di imbottigliamento. I migliori oli extra vergine di oliva del Lago di Garda, come gli oli della linea Uliva, ricevono ogni anno premi, riconoscimenti nazionali e riconoscimenti internazionali dai principali panel si assaggiatori. Gli oli extra vergine di oliva e gli oli di oliva biologici di Agraria hanno vinto numerosi premi internazionali, come quello degli esperti di olio di oliva di DER FEINSCHMECKER o il Concorso Internazionale SOL D’ORO.

Ciò si ottiene attraverso una produzione basata sulla disciplinare di produzione imposta dal Garda DOP, come nel caso, ad esempio, dell'Olio Extravergine Uliva. L'oleificio e i suoi 80 produttori affiliati hanno anche elaborato internamente un protocollo fisso, che contiene le linee guida per la qualità e la qualità della selezione Uliva 1111. Uliva 1111 si ottiene imbottigliando soltanto 1111 bottiglie del prodotto di punta DOP Garda Trentino in bottiglie numerate e di design esclusivo. Il protocollo rigoroso di produzione contiene quattro importanti punti:

  1. Materia prima - L'olivo: proviene da alberi secolari selezionati della varietà autoctona Casaliva
  2. Raccolta: in condizioni leggermente pre-mature e raccolte esclusivamente a mano, le olive vengono molite entro quattro ore
  3. Produzione: il processo di estrazione a freddo viene eseguito in modo così ottimale che il frutto conserva tutte le sue proprietà tipiche
  4. Controllo: l'intera produzione dell'olio di qualità è certificata da CSQA per il rispetto della disciplina DOP Garda Trentino

I migliori oli d'oliva, hanno già conquistato i primi premi su DER FEINSCHMECKER e dall'Associazione Italiana Sommelier e molte altre competizioni internazionali.

La coltivazione dell'olivo più a nord del mondo - 46 ° parallelo

L'olio d'oliva extra vergine del Lago di Garda matura sotto l'influenza di una combinazione geologica unica. Ciò è reso possibile dalla posizione molto speciale in cui il Lago di Garda si posiziona ai piedi delle Dolomiti. Questo paesaggio incomparabile crea un microclima speciale. Già Celti e Romani 2000 anni fa apprezzavano i vantaggi del passaggio tra venti moderati e freddi, nonché i frutti della varietà Casaliva originaria della regione.

La mitezza del Lago di Garda e l'ambiente aspro e alpino delle Dolomiti creano una situazione climatica particolare per l'olivicoltura, che conferisce al frutto il suo caratteristico aroma fine e fruttato. A causa dell'effetto protettivo delle alte montagne che incorniciano l'area, l'acqua al centro del Lago di Garda si raffredda molto lentamente in inverno. Questo graduale raffreddamento provoca di conseguenza un'adeguata ventilazione dell'aria. L'interazione delle condizioni meteorologiche mediterranee e alpine crea un microclima equilibrato. Questo fenomeno climatico offre le migliori condizioni per gli uliveti che sono qui da migliaia di anni. Le olive che maturano sotto questa protezione della natura, costituiscono una base unica per la produzione di olio extra vergine di oliva gourmet del Lago di Garda.

A ciò si aggiunge la conoscenza trasmessa di generazione in generazione. Questa conoscenza distintiva e i segreti dell'olivicoltura, che sono stati trasmessi da tanti anni, vengono combinati con i moderni metodi di lavorazione e di imbottigliamento. Questi vengono continuamente sviluppati, ampliati e adattati agli standard attuali attraverso progetti di ricerca sempre in corso. Grazie a questo sviluppo innovativo del processo, il frantoio Agraria Riva del Grada ha ottenuto la certificazione biologica nel 2009. Da allora, il frantoio sul lago di Garda produce e imbottiglia gli oli biologici da agricoltura biologica per le molte varietà di oli di alta qualità.

La vicinanza del 46° parallelo rende la regione del Trentino Alto Adige la zona di olivicoltura più settentrionale del mondo. Qui, nell'oasi alpina intorno al Lago di Garda con la sua protezione naturale e con le condizioni climatiche uniche, si producono gli oli extra vergini di oliva di alta qualità, come il pluripremiato 46° Parallelo Biologico. Ci sono altre caratteristiche speciali nascoste negli oli di oliva fruttati del Lago di Garda. Si dice che gli eccellenti oli di oliva, come Uliva, 46° Monovarietale o Garda Trentino DOP, abbiano proprietà esclusive. Con il piacere quotidiano in relazione a uno stile di vita sano, aumentano il benessere fisico e mentale.

Il frantoio di Riva del Garda ha tra i suoi membri 80 produttori di olio d'oliva

Il frantoio Riva del Garda, fondato nel 1965, si trova nella regione italiana del Trentino, protetto dalle Dolomiti sul Lago di Garda. Circa 80 olivicoltori che coltivano da molti generazioni i loro oliveti nei comuni di Riva del Garda e Arco sono membri del frantoio Agraria sul Lago di Garda. Tuttavia, Agraria lavora circa il 65 percento dell'intera produzione di olive nella regione del Trentino Alto Adige, che comprende la raccolta di quasi 1.200 olivicoltori locali. Ogni anno, tra i 6.000 e gli 8.500 quintali di olive vengono trasformate in olio d'oliva di alta qualità dalle singole consegne dei produttori, che vengono elaborate separatamente.

Sono necessari da cinque a dieci chilogrammi di olive per un litro del miglior olio extra vergine di oliva.

Un olivo medio produce dai 50 ai 70 chilogrammi di olive da cui si possono ottenere circa dieci o quattordici litri di olio d'oliva all'anno.

L'olio d'oliva del Lago di Garda è conosciuto in tutto il mondo ed è uno dei migliori nel suo genere. Questo è reso possibile dai metodi di coltivazione tradizionali, dall'abilità artigianale e dalla lavorazione innovativa. Queste delicate basi possono essere utilizzate per ottenere oli extra vergini di oliva unici come Uliva, 46° Parallelo, Italico o Imperiale Garda DOP.

Le olive vengono raccolte a mano sul lago di Garda

La raccolta manuale ha il grande vantaggio di non danneggiare le olive durante la raccolta. Questo rappresenta un prerequisito fondamentale per ottenere un olio extra vergine d'oliva di alta qualità. Le olive raccolte delicatamente nelle reti vengono lavorate direttamente nel frantoio di Agraria Riva del Garda.

Le olive vengono prima pulite e poi macinate delicatamente in una polpa di frutta fine. La polpa di frutta concentrata viene quindi pressata a freddo ed estratta a freddo. La temperatura non deve superare i 27 °C in modo da conservare tutte le proprietà quali il contenuto vitaminico, i polifenoli, il colore, il profumo ed il gusto unico. Dopo la spremitura a freddo, il risultato viene immediatamente filtrato per aumentare la durata di conservazione dell'extravergine.

Nel 1998 il frantoio Agraria Riva del Garda è stato il primo frantoio a produrre l'olio extra vergine di oliva DOP Garda Trentino. Il marchio DOP rappresenta la prima denominazione di origine riconosciuta in Italia.

Ogni visitatore del Lago di Garda può convincersi personalmente della qualità di questi eccezionali oli d'oliva sia assaggiandolo nelle molte fiere dell'olio extravergine di oliva che si svolgono durante l'anno oppure direttamente facendo una degustazione nel frantoio di Agraria di Riva.